• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

I Social Network nel mondo dell'alimentazione

13/12/2017

I Social Network sono sicuramente parte integrante della nostra vita, ormai passiamo le ore vuote della giornata a scorrere tra i post e le immagini della home di Facebook, Instagram, Twitter. Ma sono davvero uno strumento utile? Ognuno di questi social ha un target preciso: Instagram per le foto, Twitter per articoli e opinioni di carattere pubblico, Google+ per le community, Facebook racchiude un po' tutto al suo interno. Il punto in comune è la pubblicazione di qualcosa di personale da condividere con amici, familiari, conoscenti e sconosciuti. Ormai sappiamo bene che la tecnologia ogni giorno ci rende la vita più facile. In modo particolare, i Social sono lo strumento “essenziale” per chi voglia fare pubblicità alla propria attività commerciale. Molti ancora non credono in questo pratico e comodo strumento, ma vi spiego la sua semplicità. Iniziamo per gradi: il primo passo, per chi apre un negozio, è la vetrina, poiché è la prima cosa che le persone guardano passando, lo strumento per attirare nuovi clienti ad entrare e acquistare. Il secondo passo è l’interno di un negozio, prodotti ben sistemati, suddivisi per tipologia in ogni scaffale, ma la cosa che spicca maggiormente è la lucentezza e i colori di quel prodotto. Il terzo passo è la cortesia, l’assistenza al cliente, la presentazione del prodotto nei suoi particolari. Successivamente arriva la fase della vendita, ma non è questo, al momento, il nostro scopo finale. In che modo tutto ciò si rapporta con i social? Facile, questi sono la nostra vetrina con un pubblico rappresentato dal mondo intero. Il nostro profilo personale è la nostra vetrina, ogni foto identifica noi stessi e il nostro mestiere o anche solo il nostro prodotto, lo scaffale è la bacheca dove pubblichiamo le foto dei prodotti, il testo del post è la cortesia. Tutto adesso grava sulla pubblicità, una volta fatta nel modo corretto, state pur certi che i clienti verranno da sé.

 

Foto, foto, foto ovunque, immagini di ogni cosa. Si, una foto ben fatta rappresenta un prodotto venduto prima ancora che il cliente faccia il suo ordine o bussi alla porta del vostro negozio. Ma questa forma di pubblicità e commercio è efficace per tutti? Anche in campo culinario? Ebbene si, ad oggi risulta essere lo strumento ideale per ogni campo, anche per la cucina o i dolci. Attualmente sono tantissimi i Food Blogger che utilizzano i Social per pubblicare le loro recensioni su un ristorante, una trattoria o una pasticceria. Ma sono tanti anche i cuochi o i pasticceri che pubblicizzano le loro creazioni. Concentriamo l’attenzione nel campo della pasticceria: è più facile essere attirati da un dolce rappresentato in una bella foto, con i colori ben bilanciati, inutile dirlo. Ovviamente, l’apparenza conta tantissimo. Il bravo pasticcere sa che dovrà rappresentare al meglio il suo dolce, realizzando una foto il più professionale possibile. Ma attenzione, non vanno pubblicati solo questi scatti, anche la fase di preparazione del dolce è un momento molto particolare, e poter vedere immagini di questo momento può essere anche una forma di garanzia di qualità. A livello economico, si può dunque dire che pubblicare foto ben fatte e curate nei social può risultare davvero lo strumento ideale per la propria attività, in modo semplice, veloce ed efficace.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Pasticceria Bilardo 2016. All rights reserved. P.IVA 01628820852 

Engineered by: VLab Communications