• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

L'influenza della caseina sull'intolleranza al lattosio

 

Oggi l’intolleranza al lattosio è una delle intolleranze più diffuse al mondo. Si stima che circa il 50 % della popolazione ne sia sofferente. La “patologia” è dovuta all’incapacità del nostro organismo di produrre la lattasi, l’enzima responsabile della digestione del principale “zucchero” del latte: il lattosio. L’intolleranza si manifesta con svariati sintomi che possono essere, sia gastrointestinali come flatulenza, diarrea, colite, sia extraintestinali come emicrania, astenia, vertigini.

Tutti sanno che esiste quest’intolleranza, ma pochi sanno diagnosticarla e quasi nessuno sà che spesse volte l’inibizione del gene produttore dell’enzima lattasi è operata dalla caseina, proteina del latte vaccino. Vi starete chiedendo com’è possibile? Come si è arrivati a scoprire questo meccanismo? Oggi grazie alla nutrigenetica e alla nutrigenomica si è capito che gli alimenti riescono ad attivare e silenziare alcuni geni. Nel nostro caso la caseina del latte vaccino è in grado, in alcuni soggetti, di inibire la produzione dell’enzima lattasi. I ricercatori sono arrivati a questa conclusione prendendo un gruppo di persone intolleranti al lattosio e sottoponendoli a una dieta priva di latte vaccino e dei suoi derivati, ma ricchissima di latte d’asina, molto carico in lattosio, ma privo di caseina. Conclusione? Parte di questi soggetti non ha sofferto di tutti quei sintomi tipici dell’intolleranza al lattosio.  Anch’io con i miei pazienti ho potuto verificare questa situazione, ma con un altro alimento: la ricotta.  Quest’ultimo è un altro alimento ricco in lattosio, ma privo di caseina.

Infine sconsiglio fortemente alle persone intolleranti al lattosio di fare autonomamente delle prove di reintroduzione di questo zucchero senza la guida del proprio medico o del proprio nutrizionista.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Pasticceria Bilardo 2016. All rights reserved. P.IVA 01628820852 

Engineered by: VLab Communications