• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

Le mandorle nel bacino del Mediterraneo

25/02/2017

 

I popoli del bacino del mediterraneo, hanno spesso, colture e tradizioni molto simili.

Tra le similitudini vi sono, i dolci.

In particolare i Paesi del Nord Africa, visto anche le antiche dominazioni sulla Sicilia, hanno tra loro e noi un uso frequente della frutta secca visto la facilità di conservazione .

Tra la frutta secca più apprezzata, vi è sicuramente la mandorla.

In Sicilia, si prevede che, fra un decennio possa scavalcare i paesi del centro America, ritornando a essere la maggiore produttrice mondiale di mandorle.

Però in questo percorso in salita si stanno scegliendo alcune varietà molto produttive quantitativamente, scartando pero le varietà che ci hanno reso famosi per la qualità.

Queste varietà antiche ,visto l’alto contenuto di olio sono molto apprezzate nella pasticcera siciliana,

non solo, ma bene si adattano alla trasformazione prima in burro di mandorle e poi in svariate creme.

Per esempio, in Marocco cosi come nel catanese si può trovare in alcune piccole comunità una crema a base di mandorle e scorze di arance.

Questa associazione, di prodotti, miscela un vero e proprio elisir della salute e del gusto.

Vitamine, antiossidanti, etc che possono benissimo sostituire qualsiasi integratore artificiale.

Quindi la scelta di prodotti sani, prodotti della nostra terra e soprattutto coltivati nella stupenda e affascinate SICILIA, potranno nel futuro cosi come gia nel presente aiutarci a sostenere il palato e l’economia contadina.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Pasticceria Bilardo 2016. All rights reserved. P.IVA 01628820852 

Engineered by: VLab Communications