• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

Lavarsi i denti subito dopo mangiato: perché fa male?

Aggiornato il: mar 18


Si dice spesso dopo il dolce vai subito a lavarti i denti vero o falso ?????

Lavarsi i denti subito dopo mangiato: perché fa male???

La base dell’igiene orale prevede il fatto di lavarsi i denti dopo ogni pasto. Per prevenire la carie, è importante gestire in ottica di buonsenso i tempi. Correre in bagno e inforcare lo spazzolino non appena si termina il pasto che potrebbe anche comprendere un buonissimo dolce può rivelarsi controproducente. alcuni alimenti di largo consumo, come per esempio i pomodori, i succhi di frutta sono caratterizzati dalla presenza di sostanze acide molto pericolose per lo smalto.

Se ci si lava i denti subito dopo aver mangiato – soprattutto se lo si fa passando lo spazzolino con particolare foga – il rischio è quello di spingere più in profondità i suddetti batteri, mettendo a rischio l’integrità dello smalto. Anche se facciamo fatica a rendercene conto, la nostra saliva ricopre un ruolo fondamentale per la salute orale. Ogni volta che mangiamo, la saliva entra in azione e comincia a spazzare via i residui di cibo grazie agli enzimi in essa presenti. La sua rilevanza non si limita a questo aspetto. Dopo i pasti la saliva agisce anche neutralizzando gli acidi e facendo in modo che i denti riescano a mantenere calcio e fosfato. Questo processo appena descritto è noto come remineralizzazione dello smalto e, oggettivamente, risulta più macchinoso dopo aver ingerito cibi acidi. Quindi è più cariogeno un succo di frutta che un dolce o una mousse. Alla luce di ciò è essenziale evitare di intervenire con lo spazzolino almeno per un mezz’ora permettendo alla saliva di esplicare nel migliore dei modi la sua importantissima azione.


Articolo del Dott. Giovanni D'Anna

 POSTS