• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

La Timila: usi e dove trovarla


È solo grazie alla risvegliata sensibilità del consumatore verso un tipo di alimentazione più autentica e più naturale, che molti agricoltori, soprattutto siciliani, hanno potuto riprendere a coltivare il grano Timilia.

La farina di Timilia può essere utilizzata nella panificazione, ricordiamo l’apprezzatissimo Pane nero di Castelvetrano, ma soprattutto in pasticceria per la preparazione dei cantucci integrali.

Ma il suo uso versatile di grano duro le permette di essere usta anche nella produzione di pasta artigianale, una pasta molto pregiata dal sapore deciso che si sposa bene con qualsiasi tipologia di condimento.

Grazie alla maglia glutinica debole, ad un basso indice glicemico la Farina di Timilia come anche quella di Maiorca può essere assimilata da chi soffre di glutensensitivity.

 POSTS