• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

La farina di Maiorca


La Maiorca è una varietà antica di grano tenero siciliano, scientificamente nota come Triticumaestivumalbidum, da secoli coltivato in Sicilia, insieme all'antico grano duro varietà Timilia.

Si tratta di un grano tenero bianco, molto alto, le spighe possono raggiungere anche i 180 cm.


Proprietà della Maiorca

La Maiorca, frumento morbido ed al tempo stesso robusto, ha infatti un alto contenuto proteico di circa 8,5 grammi di proteine per 100 grammi di prodotto, sali minerali e vitamine e la farina presenta ottima qualità panificatoria.

Si tratta di un alimento anche facilmente digeribile, a basso contenuto di glutine (circa il 50% in meno rispetto agli altri grani comunemente in uso).


La Maiorca: usi e dove trovarlo

La Maiorca viene da tempo utilizzato in Sicilia soprattutto sotto forma di farina, per ricette di dolci.

Nelle antiche ricette di dolci siciliani, non si citavano le farine 0 e 00 ma si parlava esclusivamente di farina di Maiorca che quindi stava ad indicare la farina di grano tenero per eccellenza.

La farina di Maiorca, infatti, è bianca come il chicco da cui deriva, candida ed impalpabile ed è particolarmente adatta alla preparazione di dolci, di ostie, ma anche di pani bianchi, grissini e soprattutto di biscotti.

Viene spesso utilizzata per la realizzazione della pasta reale, più conosciuta come pasta di mandorle e, secondo alcuni ricercatori, sarebbe stata alla base delle prime ricette per la realizzazione della cialda dei cannoli siciliani.

La farina di Maiorca, burattata (ovvero senza crusca) e integrale si trova nei negozietti specializzati in prodotti naturali o biologici oppure direttamente dai produttori che chiudono la filiera.

La farina integrale di Maiorca macinata a pietra naturale contiene al suo interno oltre alla crusca, le cui fibre sono utili per la regolarizzazione del nostro intestino, anche il germe di grano, la parte più nutriente del chicco.

Grazie alle caratteristiche della sua pianta il Maiorca è coltivata in regime di agricoltura biologica e viene macinato a pietra naturale in questo modo la farina ottenuta contiene il germe di grano, le vitamine, i sali minerali e le proteine che rendono il prodotto non solo più sano, ma anche più digeribile.

 POSTS