• Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

Lo sciroppo d'Agave


Continuando la nostra esplorazione della categoria degli sciroppi, incontriamo lo sciroppo di agave, un vero e proprio regalo offertoci dalla natura.

L'Agave, dalla quale questo sciroppo viene estratto, è una pianta rizomatosa appartenente alla famiglia delle Amarillidacee, presente prevalentemente in Messico.

Durante il processo di produzione, il succo estratto dal cuore della pianta viene sottoposto ad un riscaldamento, il cui scopo è quello di generare degli enzimi, atti a scindere l'insulina e a generare il fruttosio- principale componente dello sciroppo di agave. In base al processo produttivo utilizzato, la concentrazione del fruttosio può variare dal 70% al 90%.

Lo sciroppo d’agave può essere usato come semplice dolcificante per insaporire bevande calde o fredde; possiede una caratteristica importante, quella di essere molto solubile e quindi ideale anche perla preparazione di torte o anche di dolci dietetici. È fondamentale bilanciate bene la dose dello sciroppo d'Agave in ricettazione poiché ha un sapore quasi impercettibile ma un potere dolcificante molto alto, dunque meglio ridurre la quantità di sciroppo se si sostituisce allo zucchero: 75 g di sciroppo d’agave rappresentano, in ricetta, 100g di zucchero.


 POSTS